Apricale PDF Stampa E-mail

Altitudine 291 m s.l.m.
Abitanti 577 (Istat 31.12.07)
Superficie 19,69 km
Frazioni: Foa, Regione Osaggio, Semoigo
Comuni confinanti: Bajardo, Castelvittorio, Dolceacqua, Isolabona, Perinaldo, Pigna, Rocchetta Nervina, Sanremo.
Borgo medioevale situato nella valle del Merdanzo, affluente del Nervia, lungo la Strada Provinciale 64.
 Secondo i tumuli sepolcrali rinvenuti in località Pian del Re, l’origine del borgo risale all’età del bronzo. Nel X-XI secolo i conti di Ventimiglia fondarono il castello sopra una grande roccia, dove tutt’intorno si è sviluppato il paese.
Principali monumenti e luoghi da visitare: Castello della Lucertola; Chiesa della Purificazione di Maria Vergine; Chiesa di Santa Maria degli Angeli; Chiesa di Sant’Antonio abate; Oratorio di San Bartolomeo; Cappelle dedicate a San Martino, San Rocco, San Vincenzo.


Prodotti tradizionali: olio extravergine di oliva da Taggiasca e derivati; pomodori secchi.

Comune "Bandiera Arancione" e "I Borghi più belli d'Italia"

Produttori segnalati sulla Guida agli extravergini 2010 Slow Food Editore

Patrizio Gamba

Località Foa

tel. 3391262157

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Renato Labolani

Località Pian del Soglio

tel. 3355376358

Massimo Malanima

Località Caneel

tel. 0184 208285 - 3398625090

Sandro Tamagno

Via Cavour, 52

tel. 3335991114

 

Alberghi segnalati su "Locande d'Italia" Slow Food Editore

APRICUS

Locanda

Via IV Novembre, 5Tel 0184209020 - 3397963193

Ristoranti segnalati dalla Condotta Slow Food Val Nervia e Otto Luoghi:

Ristorante APRICALE da DELIO Piazza Vittorio Veneto, 9 tel 0184208008