Rocchetta Nervina PDF Stampa E-mail

Altitudine 235 m s.l.m.
Abitanti 257 (Istat 31.12.07)
Superficie 15,04 km
Comuni confinanti: Apricale, Breil-sur-Roya, Dolceacqua, Isolabona, Pigna, Saorge.
Il paese è situato lungo la Strada Provinciale 70, in Val Nervia, sulla confluenza tra il rio Oggia  ed il torrente Barbaira.
Sul monte Abellio sono stati rinvenuti reperti dell’epoca preromana. Abellio era anche il nome del dio venerato dai celto-liguri. Nell’epoca romana il borgo visse un periodo di attività economica legato alla produzione e commercio agricolo dei servi e dei coloni.
Il nome di Castrum Barbairae appare su un manoscritto medioevale del 1186; è il primo documento ufficiale che cita Rocchetta Nervina.
Principali monumenti e luoghi da visitare: ruderi del Castello comitale della famiglia Doria; Chiesa di Santo Stefano; Oratorio della Santissima Annunziata.
Prodotti tradizionali: Olio extra vergine di oliva da Taggiasca.